Regno di Firdal

Il regno di Firdal è una monarchia assoluta che si estende [].

La capitale è Wrist e il sovrano attuale è Verlad III.

Composizione

  • Umani 35%
  • Nani 27%
  • Orchi 19%
  • Mezzi Orchi 12%
  • Gnomi 2%
  • Halfling 2%
  • Elfi/Mezzi Elfi1%
  • Altro 2%

(Fonte: Istituto Universale di Analisi Demografica)

Organizzazione del governo

Sovrano

Il sovrano è il vertice del governo e ha la capacità di varare qualunque legge ritenga necessaria. Il suo ruolo è trasmesso per selezione: appena viene incoronato a Wrist il sovrano decide chi sarà il suo successore.

Assistenti regali

Il palazzo ha circa 20 esperti di politica, economia, guerra e spionaggio detti “Assistenti Regali”.

Economia

L’economia del Regno di Firdal secondo le nostre fonti è debole a causa delle ingenti spese militari e la recente carestia. Non ci sono tuttavia casi noti di ribellione.

Le esportazioni principali includono legno, navi, oggetti meccanici e prodotti agrari. Le importazioni principali includono metallo e armi, soprattutto dal Regno di Tarn.

Tutti i terreni sono concessi in affitto dallo stato ai lavoratori e il settore terziario è relativamente limitato. Il Regno ha il monopolio sui prodotti lavorati e sugli alcolici. La banca nazionale è la Cassa di risparmio di Zacyn.

Organizzazione militare

Comandante generale

Il comandante generale è il capo delle forze armate, che risponde direttamente al sovrano. Presiede il consiglio dei generali.

Generale

I generali sono i leader delle varie divisioni dell’esercito:

  • Forze di Terra;
  • Flotta del Sovrano;
  • Divisione Interna;
  • Divisione Estera;
  • Cavalleria Regale;

Formano il concilio dei generali.

Forze di Terra

  1. Colonnello: dirige le campagne militari in una zona e supervisiona l’allocazione delle risorse.
  2. Tenente: supervisiona le singole battaglie ed elabora le strategie;
  3. Sergente: dirige una coalizione (gruppo di unità);
  4. Caporale: dirige un’unità;
  5. Soldato: combatte e occasionalmente muore.

Flotta del Sovrano

  1. Ammiraglio: dirige le operazioni in una zona. Comanda una nave ammiraglia;
  2. Contrammiraglio: supervisiona gli scontri ed elabora le strategie. Comanda un vascello;
  3. Comandante: comanda una fregata;
  4. Tenente: comanda una corvetta;
  5. Marinaio: naviga e occasionalmente affoga.

Divisione interna

  1. Questore: dirige le operazioni di polizia in una provincia;
  2. Commissario: supervisiona l’ordine pubblico in una città e nel circondario;
  3. Ispettore: dirige le singole operazioni;
  4. Sovrintendente: dirige un’unità;
  5. Agente: difende l’ordine pubblico e occasionalmente muore.

Divisione estera

  1. Sovrintendente: dirige le singole operazioni;
  2. Agente: agisce nell’ombra e occasionalmente muore in “circostanze misteriose”.

Cavalleria Regale

  1. Capitano: dirige un’unità;
  2. Cavaliere: combatte e occasionalmente muore in maniera epica.

Rapporti diplomatici ed economici

Regno di Minnestrad: Guerra
Regno di Tarvan: Guerra
Regno di Tarn: Alleanza
Regno di Loden: Amicizia con frequenti scambi commerciali
Regno di Frak: Neutralità con rari scambi commerciali
Regno delle Due Spade: Neutralità con qualche scambio commerciale
Regno di Palder: Moderata ostilità

Successione

Virdar il Barbaro (2764-2781)
Dichiara Wrist la capitale del regno e impone il sistema di caste. Muore assassinato in una congiura.

Orngart I (2781-2794)
Conquista la regione di Syntheria nella Guerra Curtense. Muore nella Battaglia di Styr.

Birzoon il Conquistatore (2794-2801)
Sottomette le città-stato di Polydan e Belus. Muore di malattia.

Dorag II (2801-2812)
Sopprime la Rivolta dello Stilo e consolida l’autorità regale. Muore assassinato in una congiura.

Gell I (2812-2840)
Conquista Felaton e migliora le infrastrutture del regno. Muore di malattia.

Dimder IV (2840-2863)
Riforma l’esercito, introducendo l’unità della Cavalleria Regale. Muore di malattia.

Halco VI (2863-2901)
Emana il Lex Prodigorum, che favorisce lo sviluppo delle Arti Magiche. Muore in circostanza misteriose.

Tam il Calvo (2901-2915)
Fonda l’avamposto di Finn. Muore di malattia.

Notar II (2915-2921)
Respinge le Invasioni del Sale e fonda l’avamposto di Zacyn. Muore in un’imboscata di troll.

Mede il Tiranno (2921-2935)
Inasprisce il controllo dell’esercito e chiude i tribunali civili. Muore nella Rivolta della Freccia.

Chantel I (2935-2949)
Riduce le dimensioni dell’esercito e riapre i tribunali civili. Muore di malattia.

Bedwyr II (2949-2961)
Elimina il sistema di caste e favorisce i commerci con il Codex Bedwyris. Muore di malattia.

Dimder V (2961-2982)
Fonda l’avamposto di Lowen e perseguita le bestie magiche. Muore combattendo il drago Fenhrir il Distruttore.

Moenna la Pacificatrice (2989-3001)
Regala Felaton al Regno di Tarn e migliora l’esercito. Muore di malattia.

Verlad III (3001 – In carica)
Dichiara guerra al Regno di Minnestrad e migliora l’apparato diplomatico.

Regno di Firdal

Exanet marrosamuele marrosamuele